Bio filtri

Richiedi Quotazione EUR

Depuratori d’aria con Filtri Fotocatalitici e Minerali

I depuratori d’aria sono costituiti da un filtro fotocatalitico alimentato con una lampada a raggi uvc in grado di depurare l’aria, un ulteriore filtro Minerale Rigenerabile garantisce la perfetta sterilizzazione dell’aria e l’assenza di odori.

Il cuore del depuratore è il filtro TiO2 biossido di titanio che, abbinato con la lampada a ultravioletti, agisce su base fotocatalitica grazie al potere ossidante del biossido di titanio sottoposto alla luce ultravioletta, distrugge le membrane dei batteri eliminandoli e coagula le proteine dei virus inibendo l'attività: l'aria trattata arriva in poco tempo ad essere al 70,0% libera dai batteri, dalle spore e dai virus.

Grazie all'azione combinata dei raggi ultravioletti, il filtro TiO2 decompone per fotocatalisi gli ossidi di nitrati scomponendo le molecole in composti innocui e inodori (anidride carbonica e acqua), oltre ai più fastidiosi odori, specie i composti aromatici alogenati, gli ossidi di azoto, gli idrocarburi e anche quelli difficili da assorbire dai carboni attivi come il fumo della sigaretta.

Il filtro a Minerali va in supporto al filtro al TiO2 per garantire la massima resa nella depurazione da agenti microbici e odori.

I depuratori possono essere indipendenti e alimentati con corrente 220 volt con potenze da 20 a 500 watt, oppure inseriti in circuiti di aria condizionata.

Con questa tecnologia possiamo proporre soluzioni di depurazione ambientale intervenendo direttamente depurando l’aria, che associato ad altri sistemi fotocatalitici, protettivi per superfici non lavabili e detergenti mineralizzanti con protettivo fotocatalitico per superfici lavabili, garantiscono un ottimo livello di salubrità ambientale.

Filtro Minerale Antimicrobi – Antiodore Rigenerabile

Il dispositivo denominato MIPSS (Microbial Indoor Pollution Solution System) consente un’efficace e completa rimozione della carica batterica e micetica veicolata dall’aria. Il principio di funzionamento si basa sull’utilizzo di un minerale naturale ad elevata micro e nano porosità e avente un elevato rapporto superficie-volume, capace di trattenere saldamente nella sua struttura cristallina, dopo un’opportuna reazione di scambio, atomi di metalli aventi una potente azione battericida. A differenza degli altri sistemi di sterilizzazione dell’aria convenzionali (raggi UV, filtrazione a tessuto, filtri HEPA, filtri a carboni attivi, filtri elettrostatici, filtri catalitici a TiO2, ecc…) il MIPSS presenta considerevoli vantaggi, tra cui:

- Una completa inattivazione delle cellule microbiche, senza che il rischio che si verifichino fenomeni di repair (come nel caso del trattamento UV o dei comuni sterilizzanti) o di insemenzamento e successiva proliferazione batterica (come nei filtri a tessuto, nei letti di carbone attivo e nel lato d’ingresso dei filtri HEPA)

- Il sistema non rilascia nell’ambiente prodotti intermedi o secondari pericolosi per la salute umana, come nel caso della sterilizzazione UV (che durante l’azione battericida produce molecole di ozono) o dell’impiego di gas sterilizzanti come ozono, ossido di etilene, ecc.

- Il sistema è in grado di bloccare e trattenere particellato micronico e sub micronico, cui è sempre associata la presenza di cariche microbiche e di proteine allergeniche.
 Consente anche la rimozione efficace degli odori molesti.

- E’ un prodotto ad alta efficienza ecologica (riciclabilità prossima al 100%) e durata, in quanto la rigenerazione del letto filtrante può avvenire per semplice riscaldamento a temperature comprese tra 160 e 200 °C (quindi anche in un forno domestico), senza il rischio di alterare la funzionalità del filtro stesso.

- L’alta efficienza biocida del dispositivo consente l’impiego di bassi flussi e permette di avere perdite di carico fluidodinamiche modeste e consumi energetici estremamente contenuti.

- Il dispositivo brevettato può utilizzare sequenze di opportuni moduli intercambiabili da disporre in relazione agli obiettivi da conseguire e della problematica igienistica.

- Il dispositivo può essere realizzato in qualsiasi dimensione, come unità fissa o mobile, portatile o trasportabile, adattandosi alle più svariate esigenze e situazioni.

Esempi di applicazioni:

Sterilizzazione dei frigoriferi domestici,
Sterilizzazione dei banconi refrigerati e delle vetrinette per l’esposizione di alimenti,
Sterilizzazione delle celle frigorifere (es: celle di macellazione).
Impianti di condizionamento dell’aria
Cappe domestiche e industriali
Filtri antibatterici per maschere
Ambienti domestici in generale (prevenzione patologie SBS Sick Building Syndrome e allergie in genere).
Sale operatorie e camere ultra-clean.
Ambulatori medici e veterinari, ambienti nosocomiali.
Industria farmaceutica ,Industria alimentare, Industria elettronica.

Depuratori d' Aria filtri TiO2

List of the comments:
No comments have been posted yet.
Vote:

Give your advice about this item:

Username:
E-mail:
The cart is empty

Nuovi Prodotti